Vocalizer: come aggiornare i driver a partire dalla versione 2019.3 e successive

A partire da NVDA 2019.3, a causa di importanti modifiche avvenute nel codice, è necessario aggiornare i driver delle voci, sia standard che expressive. Ecco come operare:

Vocalizer standard

Per queste voci è sufficiente aggiornare il driver. Quindi, prima di tutto aggiornare NVDA all'ultima versione, dopodiché è necessario aggiornare il driver dal seguente link: https://www.tiflotecnia.net/Instal/vocalizer-driver-2.1.0.nvda-addon Una volta scaricato il driver, basterà installarlo sovrascrivendo il precedente. Il peggio che può accadere è che venga richiesto di aggiornare le voci, ma non tutti gli utenti hanno avuto questo problema e comunque davvero si fa in poco tempo ed è automatico.

Vocalizer expressive

La prima cosa da fare è andare nelle opzioni di vocalizer expressive e rimuovere la propria attivazione. A questo punto bisogna ricordarsi che i server impiegano qualche ora per riaccreditare l'attivazione all'utente, quindi se per esempio avete già usato tutte e 3 le attivazioni, dovrete pazientare fino a quando un'email non vi informerà del riaccredito della vostra attivazione. Se invece ne avete piu' d'una, continuate. Aggiornate NVDA. Fatto questo, va aggiornato il driver delle expressive, da qui: https://www.tiflotecnia.net/Instal/vocalizer_expressive_driver-3.1.1.nvda-addon Vale il discorso fatto sopra, forse vi chiederà di aggiornare le vostre voci, fateglielo fare. Inserite in ogni caso le vostre credenziali, email e password, che avete ricevuto quando avete acquistato il prodotto e, finalmente, Vocalizer ricomincerà a parlare.